"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Cinque Vie – Il Santo Sepolcro immerso nel mare di lamiere

In Piazza San Sepolcro c’è un vero mare di lamiere. Da non credere! Il giorno in cui vedrò questa piazza senz’auto sarò un uomo più felice.
Il parcheggio è autorizzato, perché qui c’è il commissariato di zona. Mi chiedo però perché non si possa sistemare la zona diversamente.
Questo era il cuore della Mediolanum romana, il Foro. Un turista che oggi passasse da queste parti non potrebbe che trovare tutto molto brutto, senza quasi accorgersi che qui si trova invece una chiesa antichissima, alcuni palazzi storici, come Palazzo Castani del XV secolo, e alcuni tesori assai importanti, come l’antico ingresso alla Pinacoteca e Biblioteca Ambrosiana. Tutto il disordine che regna in questa piazza dà invece più la sensazione di trovarsi nel retro di un supermarket. Un peccato. Se Piazza San Sepolcro fosse diversa, Milano ci guadagnerebbe sicuramente.

2012-11-16_Piazza San Sepolcro_1 2012-11-16_Piazza San Sepolcro_2 2012-11-16_Piazza San Sepolcro_3 2012-11-16_Piazza San Sepolcro_4 2012-11-16_Piazza San Sepolcro_5 2012-11-16_Piazza San Sepolcro_6 2012-11-16_Piazza San Sepolcro_7 2012-11-16_Piazza San Sepolcro_8




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.