"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Centrale – Riqualificazione in Via Fabio Filzi 29

Il palazzo Siemens nel 1950-55

Il Palazzo uffici Siemens di Via Fabio Filzi angolo via Galvani, è del 1936. Progettato dall’ Ing. Cristoforo Bietti, dall’Ing. Aldo Pozzi e dall’Architetto Cesare Perelli per la Società A.F.L. Falck, i lavori furono eseguiti dall’Impresa Borio Mangiarotti.

Il palazzo è stato per anni occupato dagli uffici della Regione Lombardia, ora trasferiti nella nuova sede istituzionale, ed attualmente non è assegnato ad alcun locatario.

A breve verrà dato il via ad un intervento di riqualificazione con nuove volumi aggiunti e modifiche sostanziali, ma fortunatamente verrà mantenuta la vecchia struttura anni Trenta che noi di Urbanfile troviamo molto interessante e ancora attuale. L’intervento è stato progettato dallo studio Asti Architetti,  specializzato in interventi su immobili esistenti di pregio: dalle simulazioni fotografiche pare vi sia l’intenzione di preservare l’aspetto generale dell’edificio anni Trenta con poche modifiche, integrando con leggerezza i volumi aggiunti realizzati in vetro e acciaio.

 

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.