"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Venezia | Hill Montello: la metamorfosi del “nonluogo”?

Hill Montello si presenta sulla carta come una nuova idea di centro commerciale: non sarà il classico centro commerciale a galleria chiusa, ma una struttura mista open air, collocata tra il centro direzionale della Veneto Banca e la Pedemontana Veneta, l’infrastruttura viaria che collegherà la provincia di Vicenza con il territorio trevigiano.  
Il progetto che prenderà forma nei prossimi mesi a Montebelluna all’interno del Parco delle Imprese sarà realizzato dalla Cabi, società costituita dalle aziende Carron e Biasuzzi.
Il modello progettuale è quello tipico americano della struttura polifunzionale che negli ultimi anni ha preso sempre più piede anche in Italia.
Diverse sono le funzioni che sono state pianificate per la struttura: dal food all’elettronica, dal calzaturiero al bricolage. Ma non solo commercio anche spazi per iniziative culturali come ad esempio la costruzione di un museo multimediale dedicato al patrimonio artistico locale.
Una domanda però sorge spontanea: ma siamo cosi sicuri che questo progetto sia la metamorfosi del “nonluogo” per eccellenza?   

 

 

 

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.