"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Maggiolina – La Casa Palafitta

Alla Maggiolina, nel Villaggio dei Giornalisti, in via Perrone di San Martino, si trova la villa dell’architetto Luigi Figini, costruita a metà degli anni Trenta e presto assurta a modello dell’architettura razionalista. L’architetto milanese (1903 – 1984) visse fino alla sua morte nella villa, un edificio ancora così particolare e moderno nonostante sia stato costruito tra il 1934 e il 1935.
Questa particolare abitazione, che poggia su una serie regolare di pilastri, rimanda alle architetture di Le Corbusier: è evidente l’ispirazione al modello delle case al Weissenhof di Stoccarda (1927) e della Villa Savoie a Poissy (1929).
La pianta rettangolare alquanto allungata è orientata secondo l’asse eliotermico, così da garantire il miglior apporto di illuminazione e il controllo della calura nelle calde estati milanesi.
La struttura portante si regge su 12 pilastri in cemento armato, alti all’incirca 4,35 metri. L’abitazione si distribuisce su due livelli, uno per il giorno e l’altro per la notte. Per accedere al primo piano si percorre una scala semplice e aperta. Al questo piano si trovano il salone di soggiorno, aperto sul terrazzo, la cucina ed una stanza da letto “di servizio”; al piano superiore, più contenuto in pianta, è ospitata la zona notte con camera da letto e bagno, affacciati su due terrazze solarium, una attrezzata come palestra, l’altra dotata di piccola vasca marmorea a pavimento. Una sorta di giardino dentro casa, dunque, ma anche una casa dentro il giardino.
La circonda un rigoglioso giardino che in parte ne copre la particolare struttura.

 

big_313644_3282_99_pag+271.jpg

casa_zampe_piante_sezione.jpg

Luigi+Figini+2013-03-02+12.50.16.jpg Luigi+Figini+2013-03-02+12.50.32.jpg Luigi+Figini+2013-03-02+12.48.35.jpg Luigi+Figini+2013-03-02+12.49.44.jpg Luigi+Figini+2013-03-02+12.49.07.jpg

 vista_alto.jpg 021h2.jpg Maggiolina_Casa_Figini_5 Maggiolina_Casa_Figini_4 Maggiolina_Casa_Figini_3 Maggiolina_Casa_Figini_2
Immagini d’epoca copyright Mart e Archivio Figini, AAF Milano
1933-34, Casa Figini nel villaggio dei giornalisti, Via Perrone di San Martino 8
L’architetto: Luigi Figini
Nasce a Milano nel 1903.
Nel 1921 si iscrive alla scuola preparatoria per architetti del Politecnico di Milano. Si laurea nel 1926 e fonda, con Pollini, Terragni ed altri studenti, il “Gruppo 7”.
Nel 1929 costituisce a Milano lo studio professionale con Pollini, col quale collaborerà pressoché sempre.
Muore a Milano nel 1984.
Immagine+1.jpg Immagine+2.jpg Immagine+3.jpg Immagine+4.jpg
Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


4 thoughts on “Milano | Maggiolina – La Casa Palafitta

  1. Daniele Zampa

    Peccato solo che quando sono andato a vederla dal vivo, ho provato a scattare una foto ovviamente dalla strada, e sono subito scese le persone che ci abitano dicendomi che non potevo fotografare e usare le foto e che se avessero scoperto un utilizzo degli scatti sul web mi avrebbero denunciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.