"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Roma | I lavori al Circo Massimo visti dal Palatino

Come per altre cantieri sparsi in giro per la città, anche per quanto concerne il Circo Massimo si tratta di lavori che vanno ormai avanti da quasi un lustro, tant’è che parte del cantiere, quella che dà verso il pratone, versa in uno stato di abbandono e di sporcizia. 

 

Il cantiere venne inaugurato dall’allora sindaco Gianni Alemanno e ha permesso la sistemazione dell’affaccio su viale Aventino, prima circondato da una squallida rete di protezione. 
 
Non solo, sono stati eseguiti anche i restauri della Torre della Moletta più la parziale ricostruzione dell’emiciclo.
 
Ora il cantiere prosegue, seppure lentamente, e ogni tanto svela qualche piccolo segreto, come la notizia di fine maggio sul rinvenimento dell’Arco di Tito, il secondo in città, una scoperta eccezionale seppur vana, almeno per ora, a causa della mancanza di fondi e del conseguente reinterramento dello stesso. 

 

 

 

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.