"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Roma | Cavalcaferrovia Settimia Spizzichino: quando le nuove opere vengono abbandonate al loro destino

A tre anni dalla sua inaugurazione, il cavalcaferrovia che unisce i quartieri Garbatella e Ostiense scavalcando il fascio di binari della Roma Lido e della metro B si presenta in condizioni indecenti per chi si trova ad attraversarlo. 

Le scritte hanno ormai coperto il bianco delle strutture in acciaio; Un’opera costata 15 milioni di Euro e di grande importanza per la città lasciata, come al solito, nella trascuratezza, e nel degrado. 

 

 

 

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


0 thoughts on “Roma | Cavalcaferrovia Settimia Spizzichino: quando le nuove opere vengono abbandonate al loro destino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.