"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Roma | Casale Rocchi: tra abbandono e nuovi progetti

Casale Rocchi è una particolare zona residenziale dispersa nell’immensa periferia orientale di Roma: si tratta di un insediamento composto da piccole abitazioni, molte delle quali presentano i tratti originali delle vecchie case di campagna, le stesse che andavano a formare, per l’appunto, il casale in questione.

l’area abitata si trova vicino ad una piccola ansa dell’Aniene, decisamente isolata rispetto agli altri quartieri nelle vicinanze.

Nel corso dei decenni scorsi non è stato mai fatto alcunché per “avvicinare” il quartiere alla città, né dal lato di via di Pietralata, che presenta ancora i tratti di una strada di campagna a carreggiata stretta e priva di marciapiedi in più punti, né dal lato del fiume, mancando qualsiasi collegamento per poter attraversare l’Aniene e sbucare a Montesacro e Casal De Pazzi.

Negli ultimi anni si è cercato, almeno nella teoria, di proporre qualcosa per il quartiere; tutti gli interventi si trovano nelle vicinanza di vicolo di Casale Rocchi, dove in uno studio si propone l’abbattimento di un punto di scarico dell’AMA per costruire una nuova palazzina.

Il progetto sulla carta sembra davvero interessante e affianca alla nuova costruzione anche il recupero dell’affaccio sull’Aniene, con un nuovo parco attrezzato al posto del muro odierno. 

Sempre sulla stessa strada sono state realizzate negli anni scorsi due palazzine gemelle, queste però abbastanza semplici nelle forme e nei materiali.

All’incrocio con via di Pietralata, invece, è presente un altro grande complesso apparentemente abbandonato.

Sarebbe davvero bello poter veder rinascere questa zona così particolare di Roma e, per così dire, così caratteristica. Speriamo che i progetti possano andare a un buon fine e che ne vengano presentati di nuovi, facendo si che un giorno, si spera presto, l’Aniene possa perdere la sua brutta nomea di fiume sporco e degradato per tornare ad essere parte integrante della città. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


0 thoughts on “Roma | Casale Rocchi: tra abbandono e nuovi progetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.