"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Zona Casal Bertone: si risistema il piccolo giardino di zona

Sono partiti in estate i lavori sul giardinetto di via Alberto Pollio, davanti al centro commerciale di Casal Bertone.

Questo piccolo parco è stato per lungo tempo “autogestito” dagli abitanti della zona con risultati discreti; ora lo spazio subirà dei pesanti lavori di riordino, con il rifacimento dei marciapiedi perimetrali, delle cancellate e di alcuni degli arredi all’interno del parco stesso. 

Subito dopo la fine dei lavori, l’area verde passerà sotto la custodia del comune che, si spera, saprà averne cura, essendo questo l’unico parco del quartiere.

C’è da augurarsi che con la conclusione di questo cantiere si possa avere anche la spinta definitiva per la ripresa dei lavori sulla struttura del mercato di zona, ormai fermo da oltre un anno. 

 

 

 

 

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


0 thoughts on “Zona Casal Bertone: si risistema il piccolo giardino di zona

  1. Anonimo

    a roma i marciapiedi e in generale i lavori di riqualificazione non li sanno fare, delle nullità totali rispetto agli spagnoli o ai greci che i neuroni ce li hanno e li fanno funzionare a differenza degli amministratori romani e in genere degli stessi abitanti che di materia grigia ne hanno poca

    http://www.romafaschifo.com/2013/03/gli-incroci-madrid-sono-cosi-hanno.html

    http://www.romafaschifo.com/2013/04/in-un-qualsivoglia-parco-di-madrid.html

  2. Elvetics

    Meno male che ci sei tu che sei tanto intelligente a dare lezioni a noialtri ha parlato il cervellone. Ma vai a quel paese tu e i tuoi conterranei tanto superiori. Ossequi.

  3. Anonimo

    lo spazio pubblico a roma è una merda, nelle città spagnole invece è bellissimo. c'è poco da dare lezioni. è così e basta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.