"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Volta – Porta Volta – Via Varese 19, la ferita risanata

Non siamo mai riusciti a sapere cosa sia successo in questo piccolo lotto, ma abbiamo fatto alcune considerazioni formulando un’ipotesi che potrebbe avere fondamento.

Ci troviamo a Porta Volta: via Varese è una stradina aperta a fine Ottocento assieme a via Volta e alle vie limitrofe, via Pontida e via Pinamonte da Vimercate.

I bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale hanno lasciato un pesante segno in questo quartiere e probabilmente un vecchio piano regolatore, che prevedeva un proseguimento di Via Pontida in direzione di Santa Maria Incoronata su Corso Garibaldi, non ha permesso per decenni interventi in questa area urbana.

Forse è questa la ragione per la quale per così tanti anni in Via Varese 19 i ruderi siano rimasti in bella mostra tra i palazzi.

Da oltre un anno il cantiere del palazzo residenziale progettato da Arassociati è in fermento. Siamo passati a vedere a che punto siano arrivati. Il piano terra è stato superato e sono arrivati a costruire anche il primo piano di quattro previsti con affaccio su Via Varese.

 

via varese 19 I

rendering

rendering

via varese 19 F via varese 19 E via varese 19 D via varese 19 C via varese 19 A via varese 19 B

 

2015-10-11_Via_Varese_4 2015-10-11_Via_Varese_3 2015-10-11_Via_Varese_2 2015-10-11_Via_Varese_1

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.