"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Bologna | Centro storico – La nuova Via Petroni

Via Petroni si rifà il look: una nuova pavimentazione in porfido sostituirà l’asfalto, e una corsia ciclabile in controsenso permetterà il transito delle biciclette da piazza Aldrovandi a piazza Verdi, finora proibito. Entro l’inizio dell’autunno, una delle principali arterie della zona universitaria bolognese sarà messa completamente a nuovo.

Il cantiere è stato inaugurato lunedì 14 marzo e proseguirà fino a ottobre, articolandosi in tre fasi successive (volantino pdf) che interesseranno tratti diversi della via. Per tutta la durata del cantiere rimarrà comunque consentito il passaggio pedonale lungo il portico; interrotto, invece, il traffico automobilistico e ciclabile, che viene modificato anche nelle strade adiacenti (volantino pdf).

La nuova via Petroni vedrà spazi pedonali incrementati, grazie a un allargamento del marciapiede; la sosta delle auto sarà limitata a un lato della carreggiata. Spariranno inoltre i dehors e i cassonetti, che faranno posto alla nuova corsia ciclabile. Previsto, infine, un potenziamento dell’illuminazione pubblica.

L’importo complessivo del progetto è di 498.000 euro.

Il progetto, frutto di un percorso partecipato che ha coinvolto i residenti e le attività commerciali della via, ha un sito Internet – www.viapetroni.it – e una pagina Facebook costantemente aggiornata.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Fisico per formazione, redattore scientifico, bolognese adottivo. Adoro viaggiare, da solo o in compagnia, e prestare attenzione a ciò che succede intorno a me. Mi interessa la sostenibilità in tutte le sue forme - trasporto su ferro, mobilità dolce, ciclabilità urbana.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.