"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Brescia | Oltre The Floating Piers… Christo in mostra a Brescia.

 

Attraverso oltre 150 tra studi, disegni e materiali originali, ai quali si aggiungono i modelli in scala, le fotografie dei progetti realizzati, i video e i film relativi, l’esposizione – allestita nello spazio di 2.000 metri quadrati del Museo – presenta una cronologia dei progetti monumentali dai primi anni Sessanta e sviluppa i sette Water Projects, da Wrapped Coast, One Million Square Feet, 1968-1969, in Little Bay, Sydney, Australia, 1968-1969, a The Floating Piers, Project for Lake Iseo, 2014-16, Lago d’Iseo, Italia.

L’intento è di mostrare e di contestualizzare storicamente, in relazione al loro percorso degli artisti, dal 1961 ad oggi, le diverse fasi progettuali e realizzative degli interventi legati all’acqua: dalla loro prima ideazione testimoniata dai bozzetti, al loro sviluppo nei disegni, nei collage e nei modelli, fino alla realizzazione concreta, documentata tramite fotografie e video.

II percorso espositivo si completa nella sezione multimediale che conduce il visitatore alla scoperta della costruzione, del making of, della gigantesca installazione.
Uno spazio in continua evoluzione che permette di seguire tutte le fasi della realizzazione dell’opera, ma anche di “vedere” The Floating Piers dopo lo smontaggio attraverso le immagini scattate dai visitatori che hanno condiviso l’esperienza di avere “camminato” sull’acqua.

Museo di Santa Giulia
Brescia

7 aprile – 18 settembre 2016

INFO E PRENOTAZIONI 030.2977833-834

Christo_Lago_Iseo Christo_Running_Fence_3 Christo_Wrapped-Coast_3 Christo-_Brescia_1 Christo-_Brescia_2 Christo-_Brescia_3 Christo-_Brescia_4 Christo-and-Jeanne-Claude-Surrounded-Island-1980-1983 Christo-con-la-moglie_Parigi

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Claudio Nelli, 43 anni, milanese, nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione. Ma il percorso non poteva finire qui e nel 2015 fonda Dodecaedro Urbano, un contenitore per nuovi progetti e nuove sfide che coinvolgeranno sempre di più lo sfaccettato mondo delle città


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.