"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Roma | Zona Tiburtina – Aggiornamento nuova sede BNL

La recente notizia del trasferimento degli uffici della BNL a inizio 2017 nella nuova sede non può che far ben sperare nella certa e ormai prossima conclusione dei lavori per questa importante opera.

Come si potrà notare anche dalle foto, l’edificio è completato e si stanno ultimando gli ultimi ritocchi nella parte posteriore, ovvero quella che volge verso il quadrante di Pietralata.

Le forme della struttura sembrano emulare quelle di un immenso vascello, con una parte principale formata da vetri che si alternano tra loro con sporgenze e rientranze, mentre verso il centro del fabbricato si presenta una sorta di buco, che, come spiegato nel progetto originario, serve a mostrare il vecchio serbatoio in mattoni retrostante; l’effetto mette in correlazione le superfici vetrate con la cortina rossastra del manufatto ferroviario creando un contrasto che si fonde assai bene.

La superficie retrostante presenta invece un rivestimento in mattonelle con vetrature disposte in lunghe fasce orizzontali. Nonostante questa parte dell’edificio possa risultare poco originale, mantiene comunque delle caratteristiche architettoniche che la rendono piacevole alla vista, seppur con uno stile poco audace rispetto alla facciata principale

dscn2104 dscn2105 dscn2109 dscn2111 dscn2112 dscn2113 dscn2124 dscn2125 dscn2126 dscn2127 dscn2128 dscn2129 dscn2130 dscn2131 dscn2132

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


6 thoughts on “Roma | Zona Tiburtina – Aggiornamento nuova sede BNL

  1. lorenz

    bella costruzione l’unico problema è che il quartiere dietro l’edificio oltre il ponte ferroviario ovvero la prima parte di via tiburtina è un concentrato di aborti edilizi che andrebbero rasi al suolo e ricostruiti
    per non avere questo contrasto tra l’oro e la merda

      1. Fede

        Non sono d’accordo con te, Enrico. Questo edificio non solo no ha nulla di datato, ma possiede una rarissima monumentalita’ il cui impatto e’ straordinario.
        Milano, puirtroppo, non e’ riuscita ad erigere nulla che possa essere paragonato alla nuova BNL al MAXXI, ed al Centro Congressi La Nuvola.

        1. robertoq

          Sul MAXXI hai assolutamente ragione.

          A Milano avevamo un progetto comparabile di Libeskind già finanziato a Citylife ma abbiamo preferito usare i soldi per rifare la copertura del Velodromo (e coprire qualche buco di bilancio).

          La cicala e la formica?

          Visto che il MAXXI nella sua breve storia è stato sia commissariato che affidato al solito politico trombato in cerca di qualcosa di figo da fare…il mio parere ce l’ho. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.