"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Zona San Babila – La riqualificazione di Corso Vittorio Emanuele II, aggiornamento ad ottobre

Proseguono i lavori (in corso da gennaio scorso) per la riqualificazione e il restauro di Corso Vittorio Emanuele II. L’area pedonale venne istituita circa 27 anni fa e da allora milioni di persone hanno calpestato questa prima grande via pedonale di Milano. Ora la riqualificazione è giunta a piazza San Babila, dove le pietre attorno alla fontana di Luigi Caccia Dominioni (del 1997) sono state sollevate per essere sostituite da quelle nuove.

2016-10-08_corso_vittorio_emanuele_1 2016-10-08_corso_vittorio_emanuele_2 2016-10-08_corso_vittorio_emanuele_3 2016-10-08_corso_vittorio_emanuele_4 2016-10-08_corso_vittorio_emanuele_5 2016-10-08_corso_vittorio_emanuele_6 2016-10-08_corso_vittorio_emanuele_7 2016-10-08_corso_vittorio_emanuele_8

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


5 thoughts on “Milano | Zona San Babila – La riqualificazione di Corso Vittorio Emanuele II, aggiornamento ad ottobre

  1. Anonimo

    Non è una brutta fontana, è solo mal posizionata. A lavori M4 conclusi andrebbe riposizionata più in mezzo alla piazza, con conseguente pedonalizzazione totale, lasciando solo una corsia per senso di marcia per collegare Corso Monforte con Corso Matteotti e Viale Venezia.

  2. wf

    Sembra un obiettivo da campo tiro di artiglieria militare.

    Qui sta m. Non rovina i palazzi storici ottocenteschi e il cannocchiale prospettico.
    Polemica.

  3. robertoq

    L’idea di Caccia Dominioni non era male (la fontana e il vicino bacino rappresentano il ciclo delle acque Lombarde, infatti sono usati graniti provenienti da tutte le valli), ma a meno che non sai la storia e ti ci appassioni, non è esattamente….”amore a prima vista”. (io personalmente la sopporto solo perché odio di più il muro di Aldo Rossi a Montenapoleone… 😉 )

    Certo che il monolite nero dove si vendono ciofeche su Milano made in China ai turisti li di fianco non aiuta. L’han sbaraccato con i restauri della Piazza, spero?

    1. wf

      Ok.
      L’idea è anche buona ma, come si dice, se un’opera la devi spiegare…
      Non è più un’opera.
      Non è così importante alla fine bisogna sopportarla.
      😂
      Per ritegno non dico a cosa altro somiglia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.