"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Isola – Quel disordine di Piazzale Lagosta

2016-10-16_Piazzale_Lagosta_3

Dunque, che dire? Sciatteria e disordine sono comuni a molte strade di Milano e Piazzale Lagosta purtroppo non fa eccezione.

Il piazzale fu creato su un antico cimitero, quello della Mojazza: storicamente chiamato cimitero di Porta Comasina, poi di Porta Garibaldi, era uno dei cinque cimiteri cittadini, collocati fuori dalle porte di Milano. Adesso è un cimitero di lamiere e disordine.

2017-01-28_Piazzale_Lagosta_Mercato_12

Al centro della piazza, si trova una grande rotonda con il mercato rionale del quartiere, i binari per le manovre dei tram e qualche aiuola con alberature. Ai lati marciapiedi alberati e invasi da automobili parcheggiate a caso. Nella parte meridionale della piazza, verso via Volturno e Via Garigliano, si trova una serie di marciapiedi completamente utilizzati come parcheggi, ogni spazio libero è un parcheggio.

Il Mercato Comunale è in fase di ristrutturazione, il Comune sta rifacendo la copertura dell’immobile. Peccato che questa struttura sia veramente brutta e dozzinale, realizzata nel dopoguerra e mai modificata se non per piccoli interventi di conservazione.

Quanto ci piacerebbe che questi mercati rionali di vecchia generazione e oggi un po’ in affanno venissero svecchiati con piccoli interventi migliorativi. Noi abbiamo provato a immaginare qualche piccola modifica. Anzitutto liberare il tutto dalle autovetture parcheggiate attorno e davanti. Aggiungere alle due testate due verande aperte (questo mercato, come gli altri realizzati in quel periodo, è chiuso, non aperto alla città, poco invitante).

Abbiamo pensato al rifacimento della pavimentazione e collocato alcuni lampioni in stile. Abbiamo aggiunto una scritta che richiami il mercato e faccia “folklore”. Magari mettere due bar ed ecco che l’aspetto del vecchio mercato potrebbe cambiare. Ai lati, magari, far realizzare lungo le lunghe pareti cieche dei murales colorati da writers. Di seguito due immagini del mercato come ci piacerebbe e la stessa vista oggi.

Mercato_Rionale_Piazzale_Lagosta_2B Mercato_Rionale_Piazzale_Lagosta_1B Mercato_Rionale_Piazzale_Lagosta_1A Mercato_Rionale_Piazzale_Lagosta_2A

Ed ecco altre immagini che mostrano questa sciatteria invadente che regna in questa piazza (e non solo). Principale guaio di questa spazio sono le vetture che vengono parcheggiate dove non si dovrebbe, rovinando e imbruttendo tutto. Guardate le aiuole come sono ridotte, sembrano più sterrati per un rally che viali cittadini.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


6 thoughts on “Milano | Isola – Quel disordine di Piazzale Lagosta

  1. gruppofoschia

    molto bello come sempre il rifacimento da parte vs della piazza.
    devo ammettere che e´veramente una schifezza di piazza e per di più piena di uauto in ogni punto.
    Non penso ci voglia tanto per impedirebbe tutto ciò accada.

  2. massy982

    Abito da quelle parti e ogni giorno la situazione è quella che avete descritto.
    Se il parcheggio selvaggio fosse punito e/o disincentivato con dissuasori e con una buona sistemazione dei parcheggi (bilanciando adeguatamente parcheggi e verde), la situazione e il senso di luogo civile aumenterebbe di molto.
    Il mercato come lo avete pensato voi sarebbe la ciliegina sulla torta!

  3. Luca

    Ciò che è imbarazzante è che basterebbe veramente poco per trasformarela situazione. La proposta di UF non è un’opera faraonica, ma cambierebbe di molto la percezione e la vivibilità della piazza e probabilmente farebbe aumentare la clientela del mercato.
    Speriamo che chi di dovere legga 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.