"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Genova – Ultimi ritocchi al varco nello scalo

2017-02-14_Passaggio_Porta_Genova_Tortona_1

Ultimi ritocchi per la passerella ciclopedonale nello scalo di Porta Genova in vista dell’inaugurazione aperta a tutti che si terrà sabato 18 febbraio alle ore 11. Il nuovo attraversamento collega le vie Bobbio e Voghera ed è stato creato in collaborazione con Ferrovie e Sistemi Urbani. Si trova a circa centro metri dal ponte verde, chiuso per manutenzione della struttura portante. I lavori includono anche interventi sull’accessibilità, come l’allargamento del marciapiede, la posa di scivoli e la tracciatura di passaggi pedonali in corrispondenza con i varchi di accesso.

Visto quanto il Comune sicuramente avrà speso per la realizzazione di questo varco, abbiamo l’impressione che il vecchio ponte Verde rimarrà inagibile per molto tempo ancora, anzi, abbiamo il sospetto che rimarrà chiuso per anni. Ricordiamo che il vecchio ponte Verde chiamato anche degli artisti (quali?) è stato chiuso per ragioni di sicurezza e stabilità dopo alcune verifiche durante i lavori di manutenzione avvenuti lo scorso settembre.

La struttura in ghisa, realizzata tra il 1912 e il 1917 dalla ditta Nathan e Uboldi era da anni che non subiva un intervento di restauro.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


4 thoughts on “Milano | Porta Genova – Ultimi ritocchi al varco nello scalo

  1. Anonimo

    E’ difficile non notare le condizioni del cantiere: ingresso dalla strada delimitato in modo un po’ amatoriale con materiali raccogliticci, nessun segno dei vari cartelli obbligatori per legge, lavoratori all’interno senza caschi e scarpe antinfortunistiche (spero fossero visitatori, anche se non è regolare lo stesso).
    Lo fa un comune mortale, gli chiudono l’attività dopo dieci minuti….

  2. Mirko Colombo

    Una nota sui costi dell’opera: durante la presentazione del progetto circa due mesi fa a Base Milano veniva spiegato che il costo era suddiviso tra comune e Ferrovie Sistemi Urbani. L’intervento vero e proprio all’interno della stazione a carico Ferrovie Sistemi Urbani mentre gli interventi esterni alla stazione a carico del comune di Milano.

  3. GR

    Ho l’impressione che il Ponte Verde non riceverà nemmeno mezzo lavoro di restauro. D’altronde, vista la prossima soppressione della stazione di Porta Genova, perderà la sua funzione. Mi dispiace per la struttura, ma penso che sia giusto così. Inutile spendere soldi su qualcosa che fra qualche anno potrebbe perdere del tutto la sua utilità, evitiamo un altro spreco come il Tunnel Gattamelata.

  4. robertoq

    L’inaugurazione vera l’han fatta oggi pomeriggio….

    Nascondersi dalla gente (inaugurazione oggi e festa per la plebe domani) non è mai un bel segno a mio personalissimo parere.

    Comunque meno male che è aperta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.