"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Vigentino – Cantiere Symbiosis a fine febbraio

2017-02-18_Symbiosis_Vigentino_1

Abbiamo fatto un giro attorno al cantiere confinante con Fondazione Prada al Vigentino. Il progetto, realizzato dallo Studio degli Architetti Antonio Citterio Patricia Viel and Partners, sta definendosi sempre più e tutta la vasta area che dalla fondazione si spinge fino a lambire viale Ortles è in piena e continua attività per portare a termine questo articolato piano che ha l’ambizione di riqualificare questa zona ‘industriale’.

In particolare l’edificio ad uffici che ospiterà la nuova sede di Fastweb sta prendendo forma. Si scorgono sul suo lato Est i grandi pilastri a ‘X’ che sorreggeranno un corpo aggettante del fabbricato e che sono uno degli elementi più caratteristici di questo intervento.

Nelle intenzioni quest’area vuole diventare un nuovo polo di attrazione, non solo per la zona, ma per l’intera città. E, anche grazie alla vicinanza con la Fondazione Prada, frequentatissima da milanesi e turisti, ha qualche probabilità di riuscirvi.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


One thought on “Milano | Vigentino – Cantiere Symbiosis a fine febbraio

  1. Dado

    Certo, certo, diventerà IL nuovo polo d’attrazione di Milano, come no! PRADA a parte, non so proprio cosa attirerà la gente in questo quartiere. Di questo progetto si è già detto tutto. Inutile aggiungere altro. Niente di piu’ lontano dal progetto di Fondazione Prada. Una pompa di benzina sarebbe stata assolutamente molto piu’ attraente di questo stupido progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.