"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Verziere – Il trasloco del Redentore

2017-03-02_Largo_Augusto_Colonna_Redentore_1

Il 16 gennaio scorso la Colonna del Verziere (eretta nel 1580 affinché cessasse l’ennesima epidemia di peste, ma completata solo nel 1673 con la collocazione della statua di Cristo Redentore che la sovrasta), era stata impacchettata dalle impalcature metalliche affinché fosse possibile la sua rimozione per far posto al cantiere della M4, che occuperà la piazza per almeno quattro anni. Qui non ci sarà una stazione, peccato, ma sarà realizzato uno dei manufatti per l’areazione e le uscite di emergenza del sottostante tunnel.

Ieri la statua del Cristo Redentore è stata calata dal suo piedistallo dopo essere stata ben imbrigliata da una gru che l’ha fatta scendere dai suoi venti metri circa d’altezza. Stessa sorte è stata riservata al piedistallo in pietra e così avverrà nei prossimi giorni per l’intera colonna che verrà messa in sicurezza per il tempo necessario al cantiere.

 

2017-03-02_Largo_Augusto_Colonna_Redentore_2 2017-03-02_Largo_Augusto_Colonna_Redentore_3 2017-03-02_Largo_Augusto_Colonna_Redentore_4

veduta-del-verziere-1852-dipinto-di-angelo-inganni

Foto dal Corriere della Sera.

Noi tempo fa avevamo provato a immaginare una possibile sistemazione della piazza: qui il nostro sogno, come ci piacerebbe venisse riqualificata la piazza una volta smontato il cantiere.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


4 thoughts on “Milano | Verziere – Il trasloco del Redentore

  1. Davide

    Auguriamoci che non solo la Colonna e il Redentore ritornino intatti e senza ritardo in Largo Augusto al termine dei lavori, ma che l’intero piazzale, ridotto dopo gli scellerati interventi edilizi degli anni ’30-50 a uno dei più grigi, sciatti e anonimi non-luoghi della città, onta e vergogna dell’architettura e dell’urbanistica milanesi, da ultimo ridotto a rumoroso capolinea di autobus e a parcheggio di motorette, venga riqualificato e possa recuperare, almeno in parte, l’antica eleganza e la bellezza perduta.

  2. alberto tadini

    ho forti dubbi che venga riqualiuficata in meglio la piazza. uf scrive che “sarà realizzato uno dei manufatti per l’areazione e le uscite di emergenza del sottostante tunnel.” quindi grate di aerazione e magari anche molto sopra il livello stradale. Non voglio essere pessimista ma temo che non cambierà nulla in meglio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.