"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Lazzaretto – Il restauro del San Carlino

2017-03-14_Lazzaretto_Chiesa_San_Carlino_1

Ecco due immagini aggiornate dal cantiere del restauro della chiesetta di San Carlo al Lazzaretto, per molti milanesi il San Carlino. La chiesetta disegnata da Pellegrino Tibaldi nel 1576, per volere dell’arcivescovo Carlo Borromeo al centro del Lazzaretto era stata cantierizzata a maggio dello scorso anno per i restauri. In questi giorni è cominciata l’operazione di smontaggio delle impalcature che la nascondevano. Finalmente inizia a vedersi qualcosa.

Ringraziamo Alessandro Bombaci per le foto.

2017-03-14_Lazzaretto_Chiesa_San_Carlino_2

Qui sotto prima del restauro.

2016-04-23_Lazzaretto_San_Carlo_1

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


2 thoughts on “Milano | Lazzaretto – Il restauro del San Carlino

  1. robertoq

    Non vorrei apparire il tipico criticone da tastiera, ma forse la preferivo prima (nel senso di bastava pulirla): adesso mi sembra la palazzina uffici di un outlet fashion ai bordi dell’autostrada (è tutta color crema tono su tono…tipo l’appartamentino di mia cognata….)

  2. Dado

    Concordo, tristissimo restauro, oddio: “restauro” è un parolone, gli hanno dato giusto una mano di vernice….ma tempo due settimane e sarà ricoperto di scritte e tag. Come un vero vespasiano pubblico….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.