"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Castello – Via Beltrami quasi ultimato il ripristino

In attesa della realizzazione del vero e proprio progetto per via Beltrami, Largo Cairoli e Piazza Castello, come avevamo già visto con la scelta del vincitore il 05 febbraio scorso (progetto da realizzare una volta raccolti i soldi), il Comune aveva presentato un progetto di abbellimento temporaneo per la piazza antistante il Castello Sforzesco, che non lasciasse scoperto e brutto proprio uno dei luoghi più visti di Milano dai turisti. Non sappiamo se il Comune sia riuscito a trovare lo sponsor per l’allestimento degli Orti Urbani, presentati nello scorso novembre, dopo che erano stati smontati i due padiglioni dell’Expo-Gate. Ora è stato steso uno strato di catrame a grana fine racchiuso in forme geometriche in metallo volute al tempo dal progetto di Scandurra Studio per la pavimentazione dell’Expo-Gate. Naturalmente il giorno che decideranno di partire col progetto per il rifacimento di Piazza Castello, tutto questo sarà completamente rimosso.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


4 thoughts on “Milano | Castello – Via Beltrami quasi ultimato il ripristino

  1. wf

    Potevano lasciare gli EXPO GATE fino al bando di paizza.
    Ma il furore ideologico ha voluto il parcehggione asfaltato…

  2. Adriano

    Non parlare di ideologia quando parli di questi amministratori, che sono i primi ad utilizzarla a loro piacimento vedi alcune piste ciclabili inutili…

    L’altro giorno striscia ha intervistato la Rozza e si vede la sua spocchiosità, pensa che sta facendo un buon lavoro, i vigili fanno i prepotenti con i senza tetto e invece lasciano fare quello che vogliono ai delinquenti veri che sono in grado di rispondere in maniera aggressiva vedi chi utilizza la 90 e la 91.

    La sicurezza vera non la possono mettere in campo perchè altrimenti ideologicamente diventano di destra…quindi putroppo l’ideologia è sempre dentro la politica…e con assessori politici sarà sempre così, se ci fossero assessori competenti nel merito avremmo risolto meglio tutte le anomalie di questa città . ad esempio Roberto Arsuffi nuovo assessore all’arredo urbano? se ti candidi ti voto subito. però lasciami le strisce gialle sotto casa..ahahha….

    Putroppo avete votato questi inetti..e ce li teniamo per altri 4 anni…

    1. GetFuzzy

      Effettivamente sarebbe stato molto meglio avere la Gelmini, quella che faceva propaganda davanti alle auto in divieto di sosta al grido di “Basta multe, vergogna Comune!”
      Eh beh, l’alternativa era un gruppo politico davvero all’altezza…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.