"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Tre Torri – Quella fetta di parco in più

Dieci mila metri quadri di parco sono stati aperti al pubblico stamani. Il settore aperto è quello che corre parallelo alle residenze Libeskind e alla torre e centro commerciale Hadid. E’ composto da una strada pedonale centrale che prosegue il primo tratto già realizzato e da una parte piantata con parecchi alberi da formare un bel boschetto.

Per il mese prossimo dovrebbe venire aperto anche il lato verso la torre Hadid-Generali, la “collinetta”. Così via saranno aperti a pezzi i restanti 30mila metri quadri di parco, realizzati da qui sino alla fine del 2017.

Mentre nella buca sul lato di viale Bodio, che dovrebbe ospitare altre residenze, sono in corso i lavori per allestire temporaneamente come è stato fatto nello scavo delle residenze Libeskind, un campo da tennis temporaneo.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


2 thoughts on “Milano | Tre Torri – Quella fetta di parco in più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.