"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Lambrate – Il ponte sul Lambro di via Folli

Non è certo il ponte di Rialto o ponte vecchio di Firenze, ma il ponte di via Folli, a nostro parere, dovrebbe comunque essere dignitoso sebbene collocato in periferia e in una via a fondo cieco.

Che poi, volendo osservare attentamente, è anche ben mantenuto, con le fioriere ai lati e le catenelle per impedire il parcheggio ai lati.

Eppure chi l’ha progettato, o meglio chi l’ha riqualificato qualche anno fa, ha avuto la pessima idea (secondo noi) di collocare delle protezioni in vetro. Perché?

Diciamo questo perché come si vede, e come poteva essere intuito, le protezioni sono letteralmente imbrattate da scritte vandaliche che lo rendono brutto e degradato.

Sarebbe stato sufficiente utilizzare una semplice ringhiera, a nostro parere, e il ponte sarebbe risultato molto più gradevole.

 

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.