"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Lazzaretto – Largo Bellintani e il San Carlino

Smontate completamente le impalcature esterne alla seicentesca chiesetta di San Carlo al Lazzaretto in largo Bellintani, si  rivela la delicata grazia di questa piccola chiesa ottagonale.

La piccola chiesa ottagonale costruita tra il 1585 – 1592, si trovava proprio al centro del Lazzaretto e ne rappresenta l’unica parte integra. Originariamente era aperta su tutti i lati, come un ciborio altare che permetteva di officiare la messa su ogni lato agli ammalati che affollavano il grande cortile del Lazzaretto. Successivamente le pareti vennero tamponate, chiudendo e trasformando il tempio aperto in una chiesetta con ingresso e altare posto sul lato opposto, perdendo però inevitabilmente in leggerezza.

Gli ultimi ritocchi stanno occupando la parte interna della chiesa che sarà presto riaperta alle visite e ai concerti.

Sistemato anche il piccolo giardinetto che circonda il monumento e la piccola sagrestia che si trova sul retro.

Come sempre, abbiamo da ridire sulla sistemazione delle aiuole nel nuovo aspetto del largo Bellintani, dove si è scelta la soluzione in voga ultimamente che noi consideriamo gradevole solo fino a quando i lapilli non vengono sparsi per il parterre delle piazze e i ciuffi di cespugli iniziano a nascondere la solita sporcizia.

Per noi, le aiuole che funzionano meglio in una città sono le solite con manto erboso e qualche fiore o piccolo cespuglio al centro, come si faceva una volta.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


3 thoughts on “Milano | Lazzaretto – Largo Bellintani e il San Carlino

  1. Camillo

    Il cartello “passo carrabile” pasticciato lo potevano anche sostituire.
    Mi piacerebbe molto che venisse tolta la cancellata…

  2. -Ale-

    Bell’intervento, avreste potuto anche mettere la foto della triste situazione prima dei lavori.
    Ora sarebbe bello estendere alle vie a diacenti. Nella foto via Lecco ora sembra più brutta di prima con solo due file di auto ai lati.
    Immagiante marciapiedi ben pavimentati e 2 file di alberi che portano fino alla chiesetta… tutta un’altra cosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.