"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Zona Pagano – Terminato il restauro del monumento all’Alpino

Reintegrati il fucile e la baionetta, in passato sottratti da ignoti. Assessore Maran: “Prosegue l’impegno dell’Amministrazione per tenere viva la memoria della città e del nostro Paese”

Si è concluso l’intervento di restauro conservativo del monumento dedicato all’Alpino situato ai Giardini Valentino Bompiani, in via Vincenzo Monti. La statua rappresenta l’alpino Antonio Valsecchi, rimasto privo di munizioni, nell’atto di attaccare i beduini con il lancio di un masso. L’opera fu realizzata nel 1915 dallo scultore Emilio Bisi per commemorare i Caduti della Guerra di Libia e divenne successivamente simbolo degli alpini caduti in tutte le battaglie.


L’intervento restaurativo ha riguardato il recupero della componente lapidea attraverso la pulizia completa delle superfici dai depositi ferrosi legati alla vicinanza della linea tranviaria, il rifacimento delle stuccature dei giunti e la stesura di un materiale protettivo finale a base di cere microcristalline.

La riqualificazione ha visto anche il reintegro del fucile e della baionetta in bronzo, in passato sottratti da ignoti, successivamente recuperati e conservati dal Comune in attesa di questo restauro. L’intervento è stato completato con la pulizia dell’ambito circolare in acciottolato e la protezione del basamento del monumento.

“Prosegue l’impegno dell’Amministrazione per tenere viva la memoria della città e del nostro Paese – sottolinea l’assessore all’Urbanistica Verde e Agricoltura Pierfrancesco Maran -. Il restauro si inserisce infatti in una programmazione di interventi di valorizzazione del patrimonio storico legati al Centenario della fine della Grande Guerra”.

Recentemente sono stati infatti recuperati il Monumento ai Caduti di Musocco di Piazza Santatorre di Monterosa, il Monumento dedicato ai Caduti ed alle Vittime Civili dei Bombardamenti Austriaci di via Tiraboschi e il Monumento ai Caduti dell’ex Comune di Crescenzago di via Don Orione.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


One thought on “Milano | Zona Pagano – Terminato il restauro del monumento all’Alpino

  1. Cadian4

    Ottimo lavoro, ci passo spesso e quel monumento mi è sempre piaciuto fin da bambino sia per la posa dell’Alpino che per ciò che rappresenta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.