"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Cordusio – Cencellato (quasi) lo sfregio sul monumento… la piazza rimane uno schifo

Qualche giorno fa dei “bimbiminkia” avevano imbrattato la scultura di Maurizio Cattelan (“L.O.V.E.”, il famoso dito medio) in piazza Affari. Il Comune è intervenuto abbastanza tempestivamente questa volta, pulendo in qualche modo il piedistallo in travertino, pietra che è molto porosa e quindi di difficile pulitura se non usando dei materiali più incisivi, per il momento ci dovremo accontentare.

In compenso, la piazza è ancora uno schifo di parcheggio, chissà se riusciremo a vederla un giorno definitivamente pedonale.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


3 thoughts on “Milano | Cordusio – Cencellato (quasi) lo sfregio sul monumento… la piazza rimane uno schifo

  1. Anonimo

    “monumento”
    Che parola grossa, come il Cavallo di Leonardo anche in questo caso hanno sbagliato posto dove metterlo, forse era meglio davanti a Wall Street, o nella City di Londra, o davanti a Montecitorio, o a Bruxelles davanti al parlamento europeo, o a Francoforte davanti alla bce ecc.. Decisamente sbagliata la location.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.