"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Vercellina – Iniziamo a sistemare le vecchie ciclabili

C’è una ciclabile che da Piazzale della Conciliazione percorre Via Alberto da Giussano per unire via XX Settembre e quindi il Parco Sempione con il parco Pallavicino (Parco Guido Vergani).

La ciclabile dovrebbe esser stata realizzata oltre vent’anni fa e si vede. Specie nel tratto che va dal piazzale della Conciliazione e via Lodovico Ariosto che, misteriosamente è a una sola corsia e crediamo non venga utilizzata da nessuno perché stretta e a metà il cordolo è stato spezzato e spostato rendendo il percorso ancora meno agevole.

Non sarebbe il caso di riposizionare i cordoli di modo che la ciclabile torni ad essere percorribile? Magari, visto che si torna ad intervenire, magari allargandola per far passare le bici in entrambi le direzioni.

Questa è la ciclabile come prosegue dopo l’incrocio con via Ariosto.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


3 thoughts on “Milano | Porta Vercellina – Iniziamo a sistemare le vecchie ciclabili

  1. -Ale-

    Questo spezzone di pista fa parte del tratto che collega Lotto a Conciliazione. La uso spesso ed è utilissiama per chi vuole raggiungere il centro con i mezzi.
    Secondo me era stata pensata bene.

    Doverosa una manutenzione, ma anche un collegamento con la tratta intorno a parco Sempione (a Cairoli per esempio). Ora termina brutalmnete con la rotonda a Concilliazione.

  2. Giovanni

    Granelli parla però di collegare milano con la ciclabile del po (vento) e della pioggia di soldI per Quell intervento.
    La mia impressione è che vento non sia un granché e “deviare” per passare dal carrefour di Assago non la migliori mica tanto. Le alzaie,come questi tratti andrebbero sistemati come so deve. Vento o bonaccia.

  3. Fulvio

    La ciclabile in questione ha molto più di 20 anni (ne ha quasi 30, se non vado errato) ed è nata a doppio senso (era presente anche sull’altro lato della via, così come anche in via Alberto da Giussano); poi l’incuria delle amministrazioni comunali e probabilmente la sete di parcheggio dei residenti ne hanno decretato il dimezzamento e la definitiva sistemazione a corsia unica. L’intervento di riqualificazione dovrebbe essere attuato su tutti i rami ormai “antichi” di questa ciclabile: l’asse Conciliazione-Monte Rosa e l’asse Olona-Solari-Dezza-Pagano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.