"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Affori – Residenze Porta Nord: aggiornamento agosto 2017

Il primo lotto delle Residenze Porta Nord ad Affori, quello che si trova nella parte settentrionale, oltre la stazione ferroviaria di Affori FN venendo dal centro di Milano, procede abbastanza celermente e le strutture degli edifici sono avviate verso la conclusione. Infatti si percepisce bene, adesso, quanto sia imponente il complesso, che sarà formato da torri residenziali (le più alte di 14 piani) con locali adibiti a negozi e servizi al piede. La zona è un andito di passaggio per chi vuole raggiungere la stazione ferroviaria e quella della metropolitana, nonché per chi vuole recarsi a piedi o in bici da una parte all’altra della ferrovia (che divide in due l’area). Sarà molto interessante vedere, con progetto completato e attività insediate, se questo diventerà un punto di riferimento per la zona, come ambisce ad essere da progetto.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


5 thoughts on “Milano | Affori – Residenze Porta Nord: aggiornamento agosto 2017

  1. -Ale-

    Che brutti formicai!
    Più appartamenti da vendere per i costruttori, meno qualità della vita per chi ci vorrà vivere.

  2. Anonimo

    Brutti, brutti, stile casermoni sovietici.
    Spero che facciano un miracolo con le rifinture estetiche, altrimenti sembrerà davvero di essere a Minsk… Afforingrand!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.