"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Zona San Babila – L’Apple Store slitta per amianto

Foto Drew

Inizialmente il tanto acclamato e tanto atteso Apple Store di Milano, in costruzione in piazza del Liberty, doveva aprire per il prossimo Natale 2017, ma a cantiere avviato l’apertura era stata successivamente posticipata a febbraio del 2018. Così si sperava, sino alle ultime notizie di questi giorni, dove è stata ulteriormente spostata l’apertura dello store nell’estate del 2018. Il problema di questa modifica non indifferente è stata causata dal ritrovamento nelle strutture del vecchio cinema Apollo del temutissimo amianto. LA bonifica è già stata effettuata, ma ha portato immaginabili ritardi. Al cantiere si continua a lavorare a ritmi incalzanti, cercando di recuperare il tempo perso, anche per restituire alla città una piazza importante e liberare quanto prima i negozi e i ristornati che affacciano sulla piazza dall’ingombrante scatolone che ingloba il cantiere al centro dello spazio pubblico.

Per chi non lo sapesse, la Apple (azienda statunitense che produce sistemi operativi, computer e dispositivi multimediali) sta realizzando il proprio negozio principale (flagship store) al posto del vecchio cinema Apollo che si trovava nei sotterranei della piazza. La piazza sarà sistemata con una grande scalinata ipogea che fungerà anche come platea per eventuali spettacoli cinematografici e non, concludendosi con due grandi parallelepipedi in vetro che celeranno una fontana e l’ingresso principale allo store, il tutto progettato dal grande architetto britannico Sir Norman Foster.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


One thought on “Milano | Zona San Babila – L’Apple Store slitta per amianto

  1. Paolo Z

    A proposito di slittamenti.. La nuova sezione della Metro C di Roma (da Lodi a San Giovanni) doveva aprire questo mese (data prevista dopo già ben due Slittamenti passati) e indovinate un po’? Hanno rinviato per l’ennesima volta (senza nessun intoppo amianto).. Parlano di gennaio 2018. Incredibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.