"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Monforte – Anche per via Bixio servirebbe un intervento

Non chiediamo chissà quali interventi, ma percorrendo via Nino Bixio, strada che unisce viale Piave con piazza Adelaide Di Savoia, ci si accorge dell’abbandono e delle solita sciatteria che caratterizza molte vie di Milano, specie quelle che si trovano nella fascia tra i bastioni spagnoli e la Circonvallazione.

Anni fa vennero installati gli orrendi archetti per impedire il parcheggio sui marciapiedi lungo tutta l’intera via, peraltro interdetta alla circolazione privata, solo per i residenti e mezzi pubblici.

Ma come si vede dalle foto, gli archetti a volte sono stati sostituiti, senza senso, dai paletti in acciaio; insomma, come al solito non c’è una coerenza e ogni giunta installa differenti oggetti d’arredo.

Per giunta in alcuni punti il catrame è venuto via lasciando scoperto il cemento.

Altra cosa sono i marciapiedi in alcuni punti si trovano persino sotto il livello della carreggiata, riempiendosi di pozzanghere al primo acquazzone.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


3 thoughts on “Milano | Porta Monforte – Anche per via Bixio servirebbe un intervento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.