"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Cagnola – Ultimi ritocchi al Garage Italia

Ci siamo, tra pochi giorni la lunga attesa per l’apertura dello storico garage-distributore di benzina di piazzale Accursio è giunto a compimento. Infatti il 9 di novembre ci sarà la grande inaugurazione del rinnovato spazio creativo di Lapo Elkann in collaborazione con lo Chef Carlo Cracco e con la ristrutturazione progettata da Michele De Lucchi.

Questo spazio che si chiamerà Garage Italia Milano, sarà uno spazio per trasformare e personalizzare il proprio mezzo, un’automobile o una moto, in qualcosa di iconico e unico secondo i gusti del cliente ma guidati da mani esperte del team del garage. Ci sarà, appunto, vista la presenza di chef Cracco, anche un raffinato ristorante.

Questi gli ingredienti principali per la rinascita di questo garage icona, progettato nel 1953 da Mario Bacciocchi come pompa di benzina e autorimessa. Un cuneo curvilineo tra viale Certosa e viale Carlo Espinasse creato ad hoc, la stazione diventò da subito un vero tempio dell’automobile, anche perché sulla strada che portava ai laghi. Al suo interno si trovavano, un autolavaggio, una sala di attesa con bar, un’officina di elettrauto, uffici e persino un’unità abitativa. Poi il declino fino alla chiusura e all’abbandono.

Intanto in questi giorni sono in corso gli ultimi ritocchi per l’apertura, con le prove delle luci cangianti che renderanno interessante questo nuovo spazio urbano.

 

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Cagnola – Ultimi ritocchi al Garage Italia

  1. CM

    mi sembra abbia un difetto di scollamento con l’arredo urbano: andrebbero sistemati i marciapiedi che circondano l’edificio e forse spostati su pali gli ancoraggi della linea elettrica del tram

    1. -Ale-

      CM hai ragione.
      Tutto p.le Accursio necessita di una bella sistemata!
      Od ogni modo, almeno questo garage non è più abbandonato e coperto di scarbocci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.