"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Roma | Ostiense – Demolizione in via Francesco Negri

Due anni fa si è proceduto alla demolizione di una palazzina di tre piani in via Francesco Negri, una strada senza uscita adiacente ai vecchi mercati generali.

Lo stabile aveva poco più di un secolo, essendo stato edificato del 1912, ma, in ogni caso non presentava alcun elemento di pregio.

I lavori non sono mai andati oltre la fase di scavo poiché, mentre si predisponevano i mezzi per la costruzione dei piani interrati, si è incappati in alcuni ritrovamenti archeologici a cavallo tra l’età repubblicana e quella imperiale. Non si sa bene ancora quando l’iter verrà sbloccato, fatto sta che, come evidenziano anche le foto, i lavori sono rimasti al palo.

Per quanto riguarda il progetto, purtroppo le immagini che circolano in rete non fanno ben sperare; se la realizzazione sarà simile ai rendering, ci troveremo di fronte a un palazzotto squadrato, dalle linee decisamente vecchie e pesanti.

 

 

 

 

 

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


2 thoughts on “Roma | Ostiense – Demolizione in via Francesco Negri

  1. darioq

    DEFINITE cos’è il ‘pregio’. Io vedo che è stata buttata giù una costruzione decorosa, dalle linee classiche, per fare qualcosa di brutto. I balconi aggettanti rubano spazio e luce al suolo pubblico. Intanto si vede il palazzo dietro, quello sì senza alcun pregio.
    Mi preoccupa questa ideologia della demolizione e ricostruzione di pezzi della città storica, come a Via ticino, mentre invece la città costruita dagli anni 60 in poi, l’orrenda edilizia popolare, i quartieri abusivi, quelli non si toccano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.