"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Genova – Il recupero del muro medioevale del naviglio

Immagine dal Corriere della Sera

Finalmente è stato sbloccato il cantiere della futura stazione De Amicis, bloccata in parte dal ritrovamento del muro antico e in attesa che venisse rimosso. Il muro medioevale lungo 12 metri e alto 3 che l’analisi delle malte ha fatto risalire al periodo tra il Tredicesimo e il Quattordicesimo secolo dopo Cristo, in epoca viscontea, rinvenuto durante gli scavi per la stazione della metro, sarà suddiviso in blocchi e messo al riparo in un deposito. A fine lavori tornerà in loco a decorare una parete dell’ingresso della futura stazione della linea Blu.

Il muro venne ritrovato dopo gli scavi di sondaggio, circa un anno fa, nel sottosuolo di piazza Resistenza Partigiana. Il muro è di epoca medievale, ma alcune pietre sono indubbiamente di epoca romana (probabilmente facenti parte di una precedente struttura, riutilizzata come “cava”, usanza consueta in epoca medievale per molti monumenti milanesi di epoca romana), faceva parte dell’argine interno del Naviglio di San Girolamo, quello che svoltava verso Sant’Ambrogio e il Castello Sforzesco.

Come abbiamo detto, il manufatto antico sarà sezionato in blocchi con l’utilizzo di un particolare cavo di acciaio con palline in diamante, utilizzato per tagliare blocchi di pietra creano il danno minore possibile. Una volta smontato sarà conservato in un deposito per essere poi riallestito in parte nell’atrio della stazione di De Amicis e un’altra parte sarà ricollocata nel parco archeologico dell’Anfiteatro Romano, sempre di via De Amicis (anch’esso in fase di riallestimento e ingrandimento).

Un esempio di come potrebbe apparire integrato nella stazione della M4 De Amicis

Qui altre notizie dai dintorni di via De Amicis.

Immagine dal Corriere della Sera

Immagine dal Corriere della Sera

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


4 thoughts on “Milano | Porta Genova – Il recupero del muro medioevale del naviglio

      1. Anonimo

        Andy ignoralo e pensa che nel 2021, quando la M4 aprirà, i gufi si dovranno ricredere e inventare nuove scuse per generare pessimismo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.