"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Roma | Aventino – Le indecorose condizioni di piazza Albina

Proprio all’ingresso dell’Aventino, appena lasciato il vialone per incamminarsi sulla strada che porta alla basilica dei Santi Bonifacio e Alessio, si apre piazza Albina, un non luogo dove non è presente nulla, eccezion fatta per le ville che vi si affacciano e per il parco che si apre al centro.

L’area verde non è mai stata particolarmente allettante; si tratta infatti di un ampio perimetro quadrato con molti alberi di medio – alto fusto ma zero attrezzature per poterlo fruire, dalle panchine ai giochi per i più piccoli.

Ma se prima era quantomeno possibile poter attraversare il parco, al momento anche questa ipotesi è vietata a causa delle proibitive condizioni di manutenzione in cui versa questo lembo di terra.

Le immagini parlano chiaro, è assolutamente impossibile anche solo entrare in mezzo a una savana di tale proporzioni, l’erba è altissima e sfocia anche sui marciapiedi adiacenti.

La piazza come si presentava fino a pochi anni fa:




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.