milano

Casa Frisia

Via Guido D'Arezzo, 5, Milano, MI, Italia

Casa Frisia” costruita tra il 1920 e il 1922, opera dell’architetto Edmondo Cattò, un tempo collaboratore del più noto Sommaruga, e dell’ingegnere A. Cavezzali. Casa d'angolo tra la via Guido D’Arezzo e via Antonio Scarpa.

Realizzata in un austero stile tardo liberty ma già orientato verso il decò, la particolarità è nelle decorazioni in cemento, modellate come animali e elementi floreali.

Infatti per ogni finestra troviamo ai lati ben 16 lumaconi per le 8 fasce finestrate e 10 aragoste collocate in riquadri ricavati tra una finestra e l’altra.

L’edificio si sviluppa su quattro piani e un piano terra rialzato. Sopra l’ingresso si trova una bow-window a base triangolare e all’angolo con via Scarpa un aggettante torretta a base ottagonale. A completare il tutto un importante grondaia cornicione retta da mensole che si fondono in una decorazione floreale che parte dai balconcini dell’ultimo piano.

Immagini

Prodotti e materiali

Non sono ancora disponibili informazioni su prodotti e materiali.

Allegati

Non sono presenti allegati.