"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Brera – Ma siamo a Milano qui? via San Marco

Via San Marco a circa metà del suo percorso – all’incrocio con via Ancona e per oltre un centinaio di metri fino all’incrocio con le vie Montebello e Balzan –  si allarga formando una specie di piazza. Questo è dovuto al fatto che proprio in qui si trovava la darsena di San Marco, un piccolo porticciolo del canale Martesana prima dell’immissione nella cerchia dei Navigli coperto nel 1930.  Si trattava certamente di uno degli angoli più belli del centro di Milano, l’opposto di quel che vediamo oggi quando ci appare come uno dei più insignificanti e brutti del centro storico della città.

Negli anni Trenta venne interrato tutto perché i vecchi navigli non servivano più, perché puzzavano, perché le automobili stavano prendendo sempre più piede e servivano strade per farle correre. Così oggi ci ritroviamo angoli romantici e pittoreschi cancellati per sempre o quasi. Dove c’era la darsena di San Marco venne realizzato un parcheggio sotterraneo oramai decisamente obsoleto. In superficie, come si vede dalle foto, si tiene un mercato settimanale (lo sporco per fortuna non è una costante, ma sono i rifiuti che vengono poi raccolti e portati via dopo ogni mercato) e al posto dell’acqua una spianata di catrame con due aiuole spennacchiate e una montagna di ciarpame.

I locali che si affacciano sulla via, con gli anni si sono sbizzarriti nell’arredare la strada nei modi più svariati. Dallo scorso Fuorisalone (2015) sono comparsi dei silos in metallo arrugginito, “arredo” che a noi appare del tutto fuori luogo in questo contesto. Insomma, questa era una bella via con canale ora pare più un deposito per ferraglia, automobili e due cespugli malconci.

Zona Centro Storico – La riapertura dei Navigli si può fare!

2016-02-06_Via_San_Marco

2015-12-31_Via_San_Marco_1

Via San Marco dopo il mercato settimanale

 

2015-12-31_Via_San_Marco_2 2015-12-31_Via_San_Marco_3 2015-12-31_Via_San_Marco_4 2015-12-31_Via_San_Marco_5 2015-12-31_Via_San_Marco_6 2015-12-31_Via_San_Marco_6b 2015-12-31_Via_San_Marco_7 2015-12-31_Via_San_Marco_8 2015-12-31_Via_San_Marco_9 2015-12-31_Via_San_Marco_11 2015-12-31_Via_San_Marco_12 2015-12-31_Via_San_Marco_13 2015-12-31_Via_San_Marco_14 2015-12-31_Via_San_Marco_15 2015-12-31_Via_San_Marco_16 2015-12-31_Via_San_Marco_17 2015-12-31_Via_San_Marco_18 2015-12-31_Via_San_Marco_19 2015-12-31_Via_San_Marco_20 2015-12-31_Via_San_Marco_21 2015-12-31_Via_San_Marco_22 2015-12-31_Via_San_Marco_23 2015-12-31_Via_San_Marco_24 2015-12-31_Via_San_Marco_25 2015-12-31_Via_San_Marco_26 2015-12-31_Via_San_Marco_27 2015-12-31_Via_San_Marco_28 2015-12-31_Via_San_Marco_29 2015-12-31_Via_San_Marco_30 2015-12-31_Via_San_Marco_31

 

Per uno sguardo nostalgico su Milàn l’era inscì

Il Laghetto di San Marco, 1925

Il Laghetto di San Marco, 1925

Brera - Laghetto di San Marco 1 Brera - Laghetto di San Marco 2 Brera - Laghetto di San Marco 3

Parte finale del laghetto di San Marco, al centro spunta la chiesa di San Marco

Parte finale del laghetto di San Marco, al centro spunta la chiesa di San Marco

 

Alcune immagini di come potrebbe ritornare quest’angolo di Milano

Riapertura_Naviglio_4_San_Marco_B

Progetto riapertura Cerchia Navigli

Riapertura_Naviglio_Darsena_San_Marco_2

Alternativa con vasca-fontana nel caso non venisse riaperto il naviglio

 

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


8 thoughts on “Milano | Brera – Ma siamo a Milano qui? via San Marco

  1. Jules

    Già solo con la fontana sarebbe tutta un’altra storia!
    Quest’angolo è davvero uno dei più sconfortanti del centro: urgerebbe una sistemazione immediata, anche solo in attesa di un intervento più esteso (quale, ma non esclusivamente) la riapertura della Martesana.

  2. Anonimo

    assolutamente favorevole al ritorno dell’acqua, le foto parlano da sole. le ragioni storiche che hanno portato alla chiusura dei canali sono ormai sorpassate, l’acqua della martesana che arriva dall’adda è pulita e si è capito che le auto non possono essere il futuro della mobilità nei centri storici. quindi via quello schifo e avanti con il bello. l’acqua ha sempre fatto parte della storia e della fortuna di milano, dobbiamo riappropriarcene. quello che oggi è un triste piazzalone asfaltato potrebbe diventare anzi tornare ad essere una darsena dove passeggiare e rilassarsi al riparo dal traffico.

  3. wf

    Di tutte le riforme urbanistiche che Milano può adottare solo una e una sola è di portata potenzialmente storica.
    Quella che può trasformare Milano in città d’acqua.
    L’unica vera trasformazione che rimarrà ai posteri e cambierà il segno e il concetto di Milano nel pantheon delle vere capitali europee del turismo.

    La riapertura del naviglio nord sud , Martesana /darsena.

    al di là dei calcoli di piccolo cabotaggio provate come si può immaginare e soprattutto comunicare Milano attraversata da un segno blu d’acqua.
    Per chi ci vive e per il turismo internazionale.

    I ricchi non saranno più costretti a scappare a spendere i loro soldoni nei week end in posti che reputano più decenti di Milano per passarci un fine settimana.

    A parte scherzi non sottovalutiamo il potere immaginifico di avere canali veri come i navigli riaperti. Anche è soprattutto dal punto di vista economico

  4. sebastiano

    ragazzi, il comune ha troppi interessi sia nel parcheggio interrato da cui prende dei bei soldoni per darlo in concessione, sia per quello sopra, pertanto scordiamoci un qualsiasi intervento nel breve periodo, abito a 25 metri da via san marco e mi sono informato ovunque

    piuttosto non ho visto pagine UF sull’intervento di via Brera, mi sembra un miracolo che abbiano finalmente cominciato

    qualche rendering?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.