"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Lambrate – L’impermeabilizzazione della galleria tra le stazioni di Piola e Lambrate

La Giunta ha approvato il progetto di impermeabilizzazione della galleria tra le stazioni di PiolaLambrate lungo la linea della metropolitana M2. Grazie a questo intervento il tunnel sarà messo in sicurezza e saranno definitivamente evitate le infiltrazioni cui è soggetta la tratta per l’innalzarsi della falda acquifera.

L’opera avrà un costo complessivo di 17,5 milioni di euro e sarà costituito dalla creazione di un ‘guscio’ di terreno consolidato che avvolgerà la galleria e impedirà all’acqua di entrare, anche nel caso in cui la falda dovesse superare il livello attuale. La copertura sarà consolidata con iniezioni di cemento e di silicati che ne aumenteranno la stabilità.

Trattandosi di un intervento di forte impatto che riguarderà sia l’interno della galleria sia la superficie stradale, durante i lavori la galleria non sarà percorribile dai treni. Per questo il progetto approvato ha fra gli obiettivi anche il contenimento dei tempi.

Sempre per limitare l’impatto sulla città i lavori saranno suddivisi in due fasi separate. La prima è prevista per il prossimo agosto e la seconda per l’agosto del 2019.

Anche a livello stradale il cantiere sarà allestito su una sola corsia, permettendo la circolazione sull’altra. Al termine della prima fase di cantiere la circolazione sulla linea metropolitana e su strada riprenderà regolarmente.

Il piano di risanamento  elaborato da MM Spa sostituisce un primo progetto che avrebbe comportato la chiusura per un periodo molto più lungo del tratto da Udine a Caiazzo. La nuova soluzione individuata, benché comporti un incremento dei costi dell’opera pari a 6 milioni e mezzo, ha il duplice vantaggio di risolvere in modo definitivo il problema delle infiltrazioni e di diminuire significativamente l’interruzione del servizio.

La galleria era già stata oggetto di lavori di manutenzione, finiti nel 2016, che avevano permesso di ridurre l’afflusso d’acqua e di ancorare meglio l’arco della galleria con tiranti.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.