"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Taliedo – Il Cubo di Gucci

Dove si costruivano gli aeroplani, Gucci ha creato il suo nuovo quartier generale riqualificando e trasformando i vecchi capannoni industriali lungo la via Mecenate.

Inaugurata in questi giorni la nuova sede di Gucci Hub, in via Mecenate 79 a Taliedo, dove sono radunati tutti gli uffici in uno spazio multifunzionale di 35.000 metri quardrati, comprese le sale espositive, lo spazio per sfilate di moda, l’azienda grafica e la foto in studio, all’interno di un percorso che oggi ospita più di 250 persone.

La fabbrica Caproni venne inaugurata nel 1915 per la costruzione dei primi aerei nei capannoni in mattoni dalla caratteristica copertura a shed, capannoni oggi restaurati. L’hangar, il più grande fra i padiglioni, è stato trasformato in uno spazio polifunzionale di quasi 4000 mq. Al centro è stato collocato un edificio di 7 piani destinato ad uffici e sale di rappresentanza, nuova icona della struttura riqualificata dai sempre bravissimi Piuarch. Il progetto include una zona  boscosa, una piazza alberata e diversi giardini, così come cortili e pareti verdi che completano il carattere storico degli edifici. Il progetto è anche al 100% sostenibile. Gli edifici godono di certificazione LEED Gold e, soprattutto, offrono spazi di lavoro che favoriscono un’elevata qualità della vita.

gucci-by-piuarch-01 gucci-by-piuarch-02 gucci-by-piuarch-03 gucci-by-piuarch-04-copia

taliedo_gucci_mecenate

Immagini d’epoca della fabbrica Caproni.

mecenate79-07

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


8 thoughts on “Milano | Taliedo – Il Cubo di Gucci

  1. robertoq

    In zona Mecenate sta sorgendo da qualche anno un altro interessante pezzo di città creativa.

    Se facessero la stazione Zama della S9 sarebbe a pochi minuti da Prada/Porta Romana, Lambrate/Zona Ventura e Canottieri/Zona Tortona (altra fermata che non c’è) – oltre che dalla Bicocca, dallo IULM e dalla Bocconi (Stazione Tibaldi, manca anche questa). E da qualsiasi cosa faranno a Rho Expo.

    Chissà, magari un bel giorno non lontano con treni dedicati che consentano trasporto bici comodo anche in ora di punta? Sognare è gratis…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.