"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Zona San Babila – Gruppo Coin affida l’Excelsior a Jean Nouvel

Sarà la prima opera milanese del noto architetto francese Jean Nouvel: si tratta del nuovo concept store dedicato all’alto di gamma del Gruppo Coin che debutterà nell’ex cinema Excelsior di galleria del Corso il prossimo settembre. Il mix di vetro e acciaio, di trasparenza e riflessi, conferirà alla struttura del mega punto vendita di 7mila metri quadri, su sei livelli, il tocco inconfondibile di Nouvel.

Oltre a puntare su un’architettura che ripristina la percezione del volume originale a tutta altezza, un gioco di riflessi creerà una relazione tra gli elementi nuovi e quelli vecchi: la superficie interna sarà infatti rivestita con un materiale specchiante su cui verranno proiettate immagini dinamiche e in movimento che daranno vita a uno spazio intrigante e caleidoscopico. “Siamo entusiasti di questo progetto, che permette al Gruppo Coin di espandersi nella fascia alta del settore retail – commenta l’a.d. Stefano Beraldo -.

Riteniamo che Milano abbia un forte potenziale per un’iniziativa innovativa ed esclusiva come questa”. “Con Excelsior vogliamo dare vita a un’esperienza di shopping dinamico, attraverso un’offerta selezionata di marchi cool e di prestigio, una ricerca costante e una proposta di edizioni limitate” spiega Antonia Giacinti, proprietaria dei multimarca Antonia, a cui è stata affidata la direzione artistica del reparto moda e del visual design (vedi anche fashionmagazine.it del 23 settembre 2010). 

Qui sotto come appare l’ex cinema

L’ingresso del cinema Excelsior nel 1973




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.