"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

I have a dream…

E’ possibile mettere la street art a servizio della città, trasformarla, cioè, in qualcosa di utile e positivo?

A quanto pare si. 

Di esempi ne avevamo visti anche in precedenza proprio qui sul blog. 
In questo caso ci troviamo nei pressi della metro a Monti Tiburtini, già nota in precedenza per un fortunato esempio di graffitismo, dove un anonimo muro della stazione è stato adornato con il volto di Martin Luther King insieme alla sua celebre “I have a dream”.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.