"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Segnalazioni – Cartellopoli la città dei pali: l’invasione di Expo

Come abbiamo già detto, in questi giorni stanno comparendo un po’ ovunque per le vie di Milano i cartelli che indicano la direzione per il sito Expo. Cartelli necessari, ma ribadiamo la domanda che ci è sorta spontanea: era il caso do attaccare i nuovi cartelli su altrettanti pali nuovi? Non si potevano usare i pali già esistenti per una città più ordinata?

Deve esserci un contratto speciale con chi fornisce i pali al Comune di Milano, visto che in città abbondano, anche troppo da decenni.

Foto Lorenzo A.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


One thought on “Milano | Segnalazioni – Cartellopoli la città dei pali: l’invasione di Expo

  1. civicsense

    AIUTO!!! Ma che squallore!! Ancora un po’ e facevano cartelli in cartone con su scritto a mano a pennarello EXPO …Ma che schifo!Almeno utilizzare i pali esistenti…Probabilmente non l’hanno fatto per potere uniformare l’altezza da terra della squallida piccola scritta.Almeno fare qualcosa di originale.Verniciare di bianco il palo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.