"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

La caduta di Marino secondo Roma-fa-schifo

In questi ultimi giorni ci siamo concentrati sulle colpe del PD, un partito indifendibile, costantemente in cattiva fede, profondamente colluso con la malavita che ha distrutto la città. Ma nella vicenda Marino chi ha tante colpe è, ovviamente, anche Marino stesso. Già tempo fa elencammo i 10 motivi per cui Marino avrebbe dovuto effettivamente dimettersi (tutti motivi che il PD, nel disarcionarlo, non ha mai considerato ne menzionato), oggi cerchiamo di mettere insieme una lista dei tanti errori che l’ex sindaco ha compiuto in 2 anni e mezzo vanificando la sua azione di governo e il suo contributo di discontinuità.  –

 

Il resto dell’articolo su Romafaschifo

 

Roma




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


One thought on “La caduta di Marino secondo Roma-fa-schifo

  1. Enrico

    IO non sono di Roma ma credo che i mali di Roma non siano tutti imputabili all’attuale sindaco ma anche e fortemente a quello precedente ( Alemanno) che a differenza dell’attuale è si inquisito per rapporti con la malavita. Roma è stata gestita male dalla destra e dalla sinistra, da una cattiva politica fatta da persone e da una mentalità del tutto sbagliata. Spetta anche ai Romani “arrabbiarsi” e farsi sentire pretendendo piu’ onestà trasparenza e una migliore gestione “della cosa pubblica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.