"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Darsena – Ci risiamo… i vandali in Darsena

Per l’ennesima volta quei muri sono così appetitosi per i vandali e gli incivili. Infatti ancora una volta il Comune deve ricorrere alle pulizie delle pareti per cancellare gli scarabocchi fatti la scorsa notte da vandali che volevano dimostrare che loro sono contro il “sistema” e inneggiano alla libertà di «danneggiare e saccheggiare». Oramai imbrattare le pareti della nuova Darsena pare sia uno sport.

Comunque saranno cancellate in giornata le scritte comparse nella notte scorsa in Darsena sul lato di via Gorizia. L’operazione sarà effettuata dall’impresa JPS e dal Nuir (Nucleo urbano di intervento rapido).

“Continua la battaglia contro chi deturpa le bellezze di Milano, oggi ripuliremo i muri dalle scritte che ancora una volta hanno preso di mira la nuova Darsena”, dichiara l’assessore ai Lavori pubblici e Arredo urbano Carmela Rozza.

 

2016-01-Vandali_Darsena_0

2016-01-Vandali_Darsena_1

2016-01-Vandali_Darsena_2

 

Foto Corriere della Sera




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Darsena – Ci risiamo… i vandali in Darsena

  1. max.rox

    credo che si andrà avanti ancora per un po’
    poi quando si accorgono che è tutta fatica sprecata e un rischio inutile (a proposito, perchè non prevedere per un mese una pattuglia in borghese di notte?) la smetteranno

  2. Io

    Non sarebbe opportuno pixelare le scritte in modo che siano indecifrabili? Zero visibilità agli autori di sti scarabocchiacci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.