"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Turismo: La città si è aggiudicata il secondo posto nella classifica europea come Best Destination

2016-12-23_duomo_illuminazione_5

Con 52.836 preferenze, Milano si posiziona seconda, dopo la città di Porto, nella classifica della European Best Destination le cui votazioni si sono chiuse oggi a mezzogiorno.

“Voglio ringraziare – dichiara l’assessore al Turismo Roberta Guaineri – tutte le persone, milanesi, italiani e non, che in queste settimane hanno espresso la propria preferenza per la nostra città. Abbiamo raggiunto un ottimo risultato, secondi in classifica per la prima volta in questa competizione, superando città come Roma, Parigi, Madrid e Atene che sono considerate in tutto il mondo mete turistiche imprescindibili. Stiamo lavorando per raccontare ogni giorno l’attrattività della città e questo posizionamento ci dà la spinta a promuoverla sempre di più e ancora meglio”.

Come si legge nel documento finale diffuso in queste ore dall’organismo promotore EBD (European Best Destination), ‘Milano ha raggiunto un risultato storico’ che dimostra come la città abbia ‘un’immagine estremamente positiva in tutto il mondo attraendo un ampio numero di visitatori’ e sia ‘particolarmente apprezzata da svizzeri e americani’.

Il secondo posto garantisce a Milano la partecipazione alla prossima edizione della competizione che si svolgerà tra il 18 gennaio e l’8 febbraio del 2018.

 

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


5 thoughts on “Milano | Turismo: La città si è aggiudicata il secondo posto nella classifica europea come Best Destination

  1. pi

    Bravi, il miglior modo di arrivare primi l’anno prossimo è continuare salla strada del taglio delle frequenze dei mezzi pubblici

    1. Anonimo

      Esatto…sai che gli importa al mondo che abbiamo il biglietto ATM a 1.5€ se poi i mezzi non passano e quando passano sono carri bestiame pieni di gente che il biglietto non lo paga nemmeno per scherzo.

      Bisogna pagare il giusto per servizi buoni, basta coi prezzi politici per servizi in gran parte (= a parte la metro) inutili.

  2. Anonimo

    È’ un buon risultato ma Sindaco e assessori ne hanno ancora di strada da fare. Più ciclabili collegate in un vero sistema che permetta di attraversare tutta la città in sicurezza, ( strisce gialle tirate a casa ci si vie a scorrimento veloce sono una presa in giro oltre che un vero pericolo ) meno auto in centro ( aumentate il prezzo di questa benedetta Area C se veramente è’ una congestion charge ) tolleranza zero su soste selvagge e graffittari e per finire un piano di rilancio per la Milano Romana oggi ricca di mete turistiche ma totalmente abbandonata a se stessa. Per il resto tutto ok ?

  3. Pierre

    Tolleranza zero contro la sosta selvaggia e più piste ciclabili per favore!! Milano sarebbe più bella e vivibile. Per tutti!

  4. robertoq

    Credo che Milano potesse arrivare seconda solo in una classifica dove Barcellona, Berlino, Parigi e Londra non sono nei primi 10.

    In compenso abbiamo battuto Danzica (terza), Sozopol (sesta) e Stari Grad (ottava). Mentre chiaramente Basilea (nona) arriva prima di Madrid (decima).

    Dai che l’anno prossimo battiamo Porto e arriviamo primi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.