"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Darsena – Quest’anno niente Natale in Darsena

Ed eccoci alla Darsena, dove quest’anno il Natale è rimasto asciutto come si vede dalle nostre foto. Dopo due anni di natali sfavillanti, quest’anno in Darsena non è stato allestito neanche un filare di luci o un semplice albero natalizio, niente. Così dopo aver visto il natale inesistente in via Torino e il Natale un po’ dimesso e poco sfavillante di via Dante e Corso Buenos Aires, ecco la tristezza del porto di Milano.

Come dicevano i vecchi milanesi: chi ghé minga dané! e si vede. Infatti quest’anno il Comune non è riuscito a trovare sponsor per la Darsena e così quest’anno niente luci, bancarelle, casette natalizie, slitta sull’acqua, albero di Natale e soprattutto la pista di pattinaggio galleggiante, che piaceva molto a tutti.

Peccato comunque che il Comune non abbia almeno istallato un semplice filare di luci come sul Naviglio Grande.

In compenso è arrivata l’altro chiosco per aprire un’attività commerciale.

Non potevamo non mostrare i Navigli illuminati, almeno loro, dalle lucine natalizie.

Queste foto invece sono di Corso di Porta Ticinese e Corso San Gottardo.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


9 thoughts on “Milano | Darsena – Quest’anno niente Natale in Darsena

  1. Il Teatrante

    Sarò ripetitivo, ma organizzare nuovamente un “LED Festival” come fatto anni fa, garantirebbe installazioni di livello e Sponsor sicuri in tutti i punti più caratteristici della Città.
    Chissà che in futuro…

  2. Anonimo

    Fa tristezza vederla così…
    Le baracconate degli anni scorsi erano troppo over the top, ma bastava solo un albero, due luci e cancellare scritte e scarabocchi per renderla suggestiva in questo periodo.
    Evidentemente in quella zona l’alternativa al Luna Park può essere solo l’abbandono?

  3. Anonimo

    L’anno prossimo organizziamo un crowdfunding. E comunque, sarebbe bastato mettere delle luci sugli alberi. Trovo molto belli i rami spogli pieni di luci calde.

  4. Bruno

    Saranno contenti i residenti che si lamentavano, anche se sono convinto che troveranno un altro motivo per farlo.
    Prima si lamentavano della sporcizia, poi della movida, ora troveranno che non ci sono eventi, o della poca sicurezza

  5. Anonimo

    questa amministrazione quanto a menefreghismo nei confronti dell’arredo e del decoro urbano, così come dell’attenzione a mantenere viva MIlano è davvero scandalosa. Spero che questo sindaco se ne vada.

  6. Magni D.

    Quanti anonimi che parlano di questa Giunta come se fosse il peggio del peggio.. forse finora hanno vissuto nel paese delle fate.. Probabilmente se sì fosse creato qualcosa di bello per il Natale avrebbero criticato lo spreco di denaro..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.