"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Roma | Ponte Lungo – Ripartono i lavori di Opificio Appio

Il complesso del futuro è una fabbrica del passato” così si apre il web site del nuovo complesso residenziale in costruzione sulle vecchie ceneri di una fabbrica si sapone, inglobata nel tessuto urbano a partire dagli anni ’60 e rimasta in stato di abbandono per circa 40 anni.

Ad essere onestivi lavori di riqualificazione dell’area partirono già circa 10 anni fa, ma vennero bloccati per le proteste dei residenti che lamentavano continui rumori a tutte le ore del giorno e della notte e dalle quali si scoprirono numerose irregolarità ai cantieri che portarono al blocco definitivo durato fino ad oggi.

ma torniamo a noi: Il complesso Opificio Appio si trova nel cuore del quartiere Appio Latino, conosciuto da tutti i romani come “San Giovanni”: uno dei pochi quartieri per cui gli aggettivi “autentico” e “caratteristico” hanno davvero un senso. Quartiere ricco di negozi, bar e punti di ritrovo, mercati locali, molti servizi, ma lontano dal viavai frenetico di turisti e pendolari, è perfettamente collegato a tutta la città grazie alla presenza di diverse stazioni delle linee A e C della metropolitana e dell’importante stazione FR “TUSCOLANA”. È un piacere camminare per le strade di sanpietrini e i larghi viali, ammirando le architetture civili e religiose che ripercorrono la storia del quartiere dal passato a oggi. Palazzi rinascimentali e primo ‘900, murales, reliquie cristiane, e naturalmente la maestosa basilica di San Giovanni in Laterano; e per chi ama la natura, a due passi c’è il Parco Naturale della Caffarella: un’oasi verde per rilassarsi e ricaricarsi.

l’Edificio è anti-sismico ed ecocompatibile ha un ingresso comodo e signorile in Via Noto che introduce alla corte interna dove svetta la ciminiera dell’ex fabbrica, a mio avviso un’ottima soluzione per valorizzarla e farne un elemento significativo e distintivo di un intero quartiere che punta a diventare il fulcro di vita della città di Roma.

Di seguito qualche render:

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

34 anni impiegato e sognatore del rilancio della città eterna...appassionato di architettura, fotografia e trasporti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.