"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Lodovica – Cantiere SANAA Bocconi: fine giugno 2018

Ecco il nostro reportage per vedere e curiosare i progressi del cantiere del Campus Bocconi SANAA in costruzione tra la via Castelbarco e viale Toscana, via Bocconi, via Castiglioni e via Sarfatti.

Oramai la torre cilindrica di 15 piani che sarà la nuova residenza per gli studenti dell’ateneo, è stata ricoperta completamente dal “tendaggio” metallico che caratterizzerà l’intero complesso. Siamo riusciti a fotografare anche la parte inferiore dell’edificio.

Per gli altri edifici in costruzione è al momento impossibile avere una visione totale, nascosti in parte dal muro di cinta, dalle fronde degli alberi e dalle impalcature di cantiere.

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


7 thoughts on “Milano | Porta Lodovica – Cantiere SANAA Bocconi: fine giugno 2018

    1. Davide Bassini

      Che senso ha dire bisognava osare di più in altezza?!
      Un committente privato decide di costruire in base alle proprie reali esigenze.
      Evidentemente la torre, così com’è, offre sufficienti alloggi per gli studenti, insieme al palazzo appena restaurato in viale Bligny.
      Smettiamola con questo continuo puerile piagnisteo senza senso sull’altezza degli edifici.
      La bellezza e la funzionalità di un progetto non si possono solamente ridurre ai metri di sviluppo verticale.
      L’architettura è qualche cosa di ben più profondo, complicato e serio!

    1. Matt

      Smettila di commentare con un nickname che in questo sito “appartiene” ad un’altra persona che è apprezzata per i commenti seri e completi che propone sotto gli articoli.

  1. tatino

    ma se scoppiasse un incendio all’improvviso e qualcuno volesse aprire a finestra per facilitare l’intervento dei pompieri che succederebbe? resta intrappolato ad affumicare e a rosolare ben-bene?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.