"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Sempione – Due piani in più per Piermarini 12

Al Sempione, a due passi dall’Arco della Pace c’è una graziosissima piazzetta riqualificata alcuni anni fa, piazza dei Volontari. Su questa piazza si affaccia anche una bella palazzina eclettica costruita all’inizio del ‘900. Si trova ad angolo tra la via Piermarini e via Sangiorgio.

Al 12 di via Piermarini, la piccola palazzina di due piani più piano rialzato, presto sarà trasformata e soprattutto rialzata. 2 piani in più aggiunti in stile, anche se la finestre lunga e orizzontale potrebbe risultare un pugno in un occhio. Purtroppo al momento non sappiamo altro, così come non ci sono rendering della parte del caseggiato dove si trova il minuscolo giardino.

Foto Marziano.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


5 thoughts on “Milano | Sempione – Due piani in più per Piermarini 12

  1. bravotipo

    sapete cosa avrei fatto io se avessi comprato?
    un terrazzo al posto del quarto piano: per l’esatezza un terrazzo aperto o una chiusura tipo villa romana con il terrazzo al centro e la casa attorno ma solo per tre quarti in modo da lasciare libero lo sguardo verso l’arco.
    insomma una villa rettangolare a ferro di cavallo.
    minchia che figata sarebbe stata. quella roba lì è un pugno in un occhio.

  2. qasiqasi

    L’hanno fatta proprio giallo limone. Un pugno in un occhio che non ha eguali, ma soprattutto non ha senso. Il giallo-milano è un altra cosa. Come è possibile che autorizzino un tale scempio in una zona monumentale. Come è possibile che esistano architetti che si prestino a tali operazioni di pessimo gusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.