"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Duomo – Riqualificazione delle vie: Marino, Ragazzi del ’99 e Agnello, luglio 2019

A maggio abbiamo visto l’avvio del cantiere per la riqualificazione delle vie Tommaso Marino, Ragazzi del ’99 e Agnello. Al posto del catrame viene stesa una pavimentazione in pietra beola e cubetti di porfido rosa, come per piazza della Scala e vie limitrofe.

Ricordiamo che nel 2014, venne realizzata per Expo la riqualificazione delle vie San Raffaele, Santa Redegonda assieme alle vie Ugo Foscolo e Berchet.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


6 thoughts on “Milano | Duomo – Riqualificazione delle vie: Marino, Ragazzi del ’99 e Agnello, luglio 2019

  1. Anonimo

    Bene! Anche se sono solo due pezzettini è sempre un passo avanti.
    A quando la pedonalizzazione di piazza Diaz e via San Pietro all’orto? Secondo me due pezzi di centro storico che avrebbero enormi potenzialità una volta pedonalizzati

  2. Wf

    In piazza Diaz trovo assurdo che si lasci parcheggiare bordo strada proprio intorno a un grande parcheggio sotterraneo.

    Pedonalizziamo piazza Diaz.

    1. Anonimo

      Il nodo di quella piazza è il parcheggio sotterraneo, che è pure obsoleto (è troppo piccolo per le auto di adesso)
      Qualcuno sa quando scade la concessione?

      1. Anonimo

        Avrebbero dovuto fare lì l’apple store, al posto di quel buco di parcheggio sotterraneo, e salvare il cinema Apollo.
        Piazza diaz è il vero problema del centro di Milano, se fosse ben pedonalizzata potrebbe essere lo sfogo naturale per piazza Duomo e vi si potrebbero portare gli eventi per tenere piazza duomo libera da tendoni e baracche varie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.