"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Loreto – Cantiere di via Scarlatti angolo Buenos Aires: agosto 2019

A che punto è il cantiere per il complesso rigenerato di via Scarlatti?

Si tratta di una completa ristrutturazione di tre edifici tra Corso Buenos Aires, via Scarlatti e via Tamagno.

Dopo le demolizioni, cominciate esattamente due anni fa, la situazione al momento è questa: le demolizioni sono state completate e i lavori di ricostruzione sono cominciati solo da qualche mese. Dopo la pausa estiva, il cantiere riprenderà a gran ritmo.

Si tratta di un gruppo di edifici adiacenti di varia epoca e importanza: il palazzo di tre piani di edilizia semplice del primo Novecento del numero 51A (già demolito completamente); il bel palazzo decò di via Scarlatti 2 che fa angolo con il corso; il palazzo dai decori liberty semplici di via Scarlatti 4; il palazzo d’angolo con via Tamagno 2 in stile tardo eclettismo diviso in due porzioni.

Lo studio POLA si è occupato di riprogettare, ammodernare e unire tutti e quattro gli edifici proponendo una nuova struttura metallica che avvolgerà in un certo senso gli edifici.

Qui troverete i rendering circolati nel 2017.

Chissà poi se anche via Tamagno verrà riqualificata. Ora è abbastanza larga e decisamente priva di arredo urbano.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


4 thoughts on “Milano | Loreto – Cantiere di via Scarlatti angolo Buenos Aires: agosto 2019

  1. AlexB

    Creare parcheggi “regolari” a cavallo del marciapiede (ultima foto) fu una scelleratezza degna del peggior menefreghista… far finta di mitigare un problema, creandone di nuovi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.