"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Roma | EUR – Via Ravà 75 diventa Hi Green

Hi Green è il nome dato a un interessante progetto in zona Eur a Roma che reinterpreta un edificio trasformando in maniera più vivibile gli spazi comuni.

La copertura in origine non agibile, un porticato usato come parcheggio di scooter vengono trasformati in luoghi per i dipendenti dove attivare nuove modalità lavorative individuali o collaborative.

Parte concept

In che modo un edificio privo di identità architettonica e slegato dal contesto che lo circonda può essere rigenerato per accogliere nuove, efficaci e utili, modalità di vivere e usare uno spazio architettonico?

La riqualificazione dell’immobile di Via Ravà, 75, nel quartiere EUR a Roma, prende avvio da una semplice ma innovativa idea: ribaltare il punto di vista convenzionale.

Alzando lo sguardo dal piano terra al piano copertura, si scopre infatti che l’edificio si trova al centro di un sistema di poli verdi quali gli Orti delle Tre Fontane, il Parco Oreste Leonardi, la Tenuta di Tormarancia per citarne i più importanti. Da qui l’idea de Il Prisma di portare il verde a bordo del progetto, trasformando gli spazi tecnici dell’edificio in luoghi ideali per il relax e il lavoro informale.

La riqualificazione comincia dalla copertura, innestando su una struttura di metallo fioriere e punti panoramici che trasformano un tetto tecnico in una terrazza viva e vissuta. Una fitta vegetazione di fiori e piante invade la terrazza, scende sulle facciate, continua sotto il portico e avanza fino ad arrivare alla reception, all’interno dell’edificio.

La struttura in lamiera forata è l’elemento chiave dell’intervento che permette di creare uno spazio fluido e integrato.

Così il piano terra diventa un grande spazio di accoglienza, coperto ma esterno, in cui ogni elemento d’arredo e strutturale richiama il concept curvilineo della terrazza.

Parte tecnica

Il piano terra sarà potenziato e trasformato in uno spazio continuo e integrato

  • nuovo accesso pedonale all’edificio grazie alla riconfigurazione della piastra, oggi destinata interamente a parcheggio in piazza di entrata; 
  • l’attuale accesso pedonale principale all’ edificio diventa un accesso secondario da via Adolfo Ravà; 
  • l’attuale accesso pedonale all’edificio rimane un accesso secondario da via Giuseppe Casalinuovo; 
  • nuovo spazio coperto multifunzionale; 
  • giardino pensile.

Propietà: Savills Investment Management

Tempistiche: on going, sarà concluso a fine 2020




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


2 thoughts on “Roma | EUR – Via Ravà 75 diventa Hi Green

    1. Ronaldo

      Quali, ad esempio? Magari elencandoli attraverso una lista nel tuo prossimo commento il team di URBANFILE potrà postare degli updates.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.