"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Greco – Il Borgo Cascina Conti: maggio 2021

Aggiornamento fotografico di agosto dal cantiere per il Borgo di Cascina Conti, un nuovo complesso residenziale costruito attorno alla vecchia cascina Conti che è in fase di restauro e che sarà riportata all’antico splendore. Il complesso si trova incastrato tra la chiesa di Greco e il rilievo ferroviario della stazione centrale.

La cascina è in effetti più un gruppo di case di antica (1500) origine che formavano, assieme alla chiesa e ad altre abitazioni, il nucleo antico di Greco. Originariamente veniva chiamata “Cort Granda” (Corte grande)  o “Curt di Purés” (Corte dei Pulici, cioè il nome della famiglia che abitava nella cascina), oggi prende il nome da via Carlo Conti, la strada in cui è situata.                                 

Il complesso, che ha visto la creazione di nuovi edifici già realizzati in parte, è entrato nella seconda fase, dove è al lavoro l’architetto Lorenzo Berni assieme alla Soprintendenza dei beni culturali che ha garantito il rispetto per le vecchie strutture risalgono anche al 1400.

La cascina Conti ha la tipica struttura delle cascine lombarde: al centro c’è un’ampia corte dove sorgono gli edifici di servizio come il fienile, le stalle e i magazzini per gli attrezzi, mentre attorno si sviluppano le abitazioni dei contadini e solitamente anche l’abitazione patronale.

Dietro il complesso è in fase di realizzazione il secondo lotto del complesso che prevede altri edifici residenziali che si andranno ad integrare con il complesso già realizzato.

Come si vede, una parte del “borgo” è già abitato. Molto bello il restauro, peccato che su tutto il complesso incombano i palazzi anni Sessanta di piazza Greco 10.

Anche le palazzine nuove e che si integrano bene col complesso, imitandone a grandi linee lo stile, sono già abitate.

L’area oltre il viadotto ferroviario e verso via Rho è ancora in fase di definizione.

Intanto ci sono nuove e buone notizie per il progetto, fortemente voluto dal Municipio 2, che prevede anche la riqualificazione dell’area di via Rho e limitrofa al canale della Martesana e ormai prossimo a vedere la luce.

La scorsa settimana il Consiglio di Municipio ha espresso l’ultimo parere e i frutti del lavoro svolto dalla Giunta Municipale cominciano a vedersi. Grazie anche al costruttore del Borgo Cascina Conti che su richiesta del Municipio 2 ha restituito in anticipo l’area spianata, con i tecnici comunali del settore verde è stato progettato il nuovo parco includendo nuove particelle ortive, realizzando una bella area cani, mantenendo il giardino condiviso e prevedendo la passeggiata sulla sponda del naviglio che sarà realizzata in una fase successiva. A breve distanza, il Borgo Cascina Conti realizzerà anche il nuovo parco giochi per i bambini e il campo da calcio, a scomputo degli oneri d’urbanizzazione.

Greco, Borgo Cascina Conti, Via Carlo Conti, Via Rho, Riqualificazione, Cort Granda, Curt di Purés

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Greco – Il Borgo Cascina Conti: maggio 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.